Seminari

ORGANIZZAZIONE

Ogni anno gli allievi hanno l'obbligo di frequentare 70 ore di seminari, 40 di classe e 30 interclasse, per un totale di 12 CFU annuali.

Le 40 ore di seminari di classe hanno come fattore aggregante un nucleo tematico centrale costituito da una questione significativa sia sul piano metodologico che su quello della pratica della ricerca.

Ogni anno il Consiglio di Direzione individua un tema portante che viene affrontato all’interno di ciascuna classe con approccio pluridisciplinare, trasversale, seminariale.

Le 30 ore di seminari interclasse, cui partecipano tutti gli allievi della Scuola, sono suddivise in tre moduli da 10 ore ciascuno e hanno come obiettivo quello di offrire agli studenti singoli ‘approfondimenti’  su ‘discipline’ considerate particolarmente utili ai fini di una formazione realmente aperta sul mondo e su quanto sta avvenendo, ovvero su prospettive di sviluppo di fenomeni complessi affrontabili solo avendo ben chiara una visione pluridisciplinare.

 

PARTECIPAZIONE

Gli allievi della Scuola hanno l'obbligo di frequentare i seminari attivati dalla Scuola.

Tutti i seminari sono aperti ad un numero ristretto di uditori esterni cui potrà essere rilasciato, su richiesta, un attestato di frequenza. 

Gli studenti iscritti all’Università di Macerata che parteciperanno come uditori potranno ottenere il riconoscimento di CFU, a seguito dell’approvazione dei rispettivi Consigli di Corso di studio o di Facoltà.

La domanda di ammissione ai singoli seminari, da compilare su apposito modulo, dovrà essere presentata alla Segreteria della Scuola o inviata per posta elettronica all’indirizzo: scuolastudisuperiori@unimc.it.

 

STRUTTURA 

I docenti mettono a disposizione dei partecipanti delle letture preparatorie (circa 60 pagg.) e un elenco di domande per la partecipaziona attiva al seminario .

I seminari si svolgono in tre fasi:

- discussione sul materiale distribuito a partire dalle questioni proposte

- lezione frontale del docente

- confronto finale.